GEALAN mira ad offrire il miglior servizio possibile. Perciò salviamo le informazioni sulla vostra visita nei cosiddetti cookies. Utilizzando il presente sito web l'utente accetta di utilizzare i cookies.
Gealan Logo

acrylcolor

Una superficie veramente unica

Finestre colorate che durano una vita

Cos'è acrylcolor?

Durante la coestrusione, i corpi in PVC bianco e il vetro acrilico colorato vengono uniti in modo indissolubile. Dalla fusione di questi due materiali nasce una superficie liscia e colorata, che resiste senza problemi agli agenti atmosferici.

Tecnica collaudata da decenni

GEALAN vanta oltre 30 anni di esperienza nella coestrusione di profili colorati in acrylcolor. Con questa tecnica, GEALAN ha stabilito nuovi standard nel mondo dei serramenti, perché offre superfici che si differenziano in modo sostanziale da quelle ottenute con normali processi di colorazione. Il risultato è una qualità insuperata e colori inalterabili negli anni. Inoltre gli infissi realizzati con profili in acrylcolor soddisfano i massimi requisiti tecnici e funzionali.

Persino i design più originali o le particolari tonalità di colore regionali non saranno più un problema. Le nostre finestre offrono un'eccezionale varietà cromatica. Per ogni ambiente la tonalità più adatta. Sono disponibili tutti i colori, dal bianco elegante al moderno argento. Naturalmente inalterabili e testati RAL.

GEALAN, lo specialista delle superfici

Il principio della coestrusione

Nel processo di coestrusione, il corpo base bianco in PVC e il vetro acrilico clorato (PMMA) vengono fusi insieme. Il vetro acrilico è un prodotto che ha dimostrato le proprie qualità in diversi campi, ad esempio nell'industria automobilistica (fanalini posteriori) e nell'architettura degli interni. Il profilo in PVC funge da materiale di supporto mentre il sottile strato di plexiglas ne assicura la colorazione.

Una struttura unica nel suo genere

Per ottenere una superficie uniforme e un'elegante lucentezza satinata, lo strato acrilico viene successivamente sottoposto a spazzolatura. Si tratta di una tecnica di finitura di alta qualità, unica sul mercato degli infissi colorati.

Introduzione della mescola di PVC bianco nell'estrusore principale.
Attraverso un coestrusore viene aggiunta la mescola acrilica colorata.
Nell'impianto di coestrusione, i due composti liquidi si uniscono indissolubilmente.
Per ottenere una superficie uniforme e una colorazione brillante, il profilo viene sottoposto a lucidatura.

Vantaggi di acrylcolor

  • La superficie del vetro acrilico è antigraffio e robusta. Così le finestre in acrylcolor diventano tra gli elementi più resistenti della facciata. Lo strato acrilico è circa 0,5 mm più spesso di qualsiasi strato di vernice. Ciò significa che c'è materiale sufficiente per eliminare eventuali graffi con una leggera levigatura.

  • La superficie è dura e lo strato colorato non si sfoglia e non si sfalda.

    La maggior parte dei sistemi di profili di GEALAN sono disponibili in acrylcolor. Si può scegliere tra diverse colorazioni standard e tonalità metallizzate, come argento e alluminio.

  • Il vetro acrilico è un materiale estremamente stabile e resistente alla luce. I fanalini posteriori delle automobili sono una dimostrazione evidente delle caratteristiche di questo materiale.

  • Gli infissi sono tra i componenti di una facciata maggiormente esposti ai raggi ultravioletti, agli agenti atmosferici e climatici, così come alle sollecitazioni meccaniche. Perché le finestre colorate mantengano negli anni le loro doti estetiche, sono necessari profili in grado di resistere a tutto ciò. I profili in acrylcolor di GEALAN lo sono. Utilizzato dall'industria automobilistica in milioni di fanalini posteriori, il vetro acrilico ha dimostrato negli anni di saper resistere ad agenti atmosferici aggressivi. Questo materiale viene impiegato anche per la superficie dei profili in acrylcolor. Ecco perché gli infissi con profili in acrylcolor sono in grado di resistere anche a condizioni climatiche estreme.

    Lo strato di base bianco, al di sotto del vetro acrilico permeabile agli infrarossi, riflette gran parte dei raggi solari. Ciò riduce notevolmente il surriscaldamento dei profili. Il risultato è una differenza di temperatura minima tra i profili bianchi e quelli colorati.

  • Gli infissi in acrylcolor sono facili da pulire, grazie alla superficie priva di pori. Non assorbono lo sporco e mantengono intatta la propria bellezza.

  • E nel raro caso in cui si notasse un graffio nel profilo, si potrà eliminare levigando leggermente con un tampone abrasivo (ad es. Scotch Bright Pad).

Utilizzato nell'industria automobilistica per realizzare milioni di fanalini posteriori, il vetro acrilico ha dimostrato negli anni di saper resistere agli agenti atmosferici aggressivi.

Gamma di colori attuale

acrylcolor nei sistemi di profili

Poiché la gamma di colori disponibili in acrylcolor può variare da sistema a sistema, consultare le tabelle dei colori nelle pagine dedicate ai diversi sistemi:

Download sull'argomento

Maggiori informazioni su "acrylcolor"

Altri download nell'area dedicata